Mara Ruzza - Installazione ceramica

RADICE 4, 2013
Futuro Anteriore, le arti della ceramica, Cattedrale ex-Macello Padova, 2013


Installazione on site cm. 200x100, porcellana slip casting, 1270°, cad. cm. 22x15x8

 

La ricerca espressiva e tecnica manifesta le riflessioni sui processi di distruzione in atto nell'ambiente prendendo dalla natura parti organiche che hanno subito una “catastrofe” nell'ambito del processo vitale, cambiando profondamente forma e funzione. Affascinata dalle trasformazioni operate dal tempo nella materia, raccolte nelle concrezioni naturali che rivestono gli organismi durante lenti processi di sedimentazione, trovo Radici, tracce antropomorfe che contengono il senso del tempo bloccato nel suo svolgersi, impronte di vita rimaste a parlare di un tempo remoto. Le radici sono metaforicamente le “origini”, permettono sviluppi: questa evoluzione è insita nella forma di Radice 4, che comprende in sé differenti possibilità dinamiche